Imbarazzo dell’incontinenza fecale

Un disturbo come l’incontinenza fecale generalmente preclude a chi ne soffre la possibilità di muoversi liberamente e di godersi momenti di svago come le vacanze estive. La paura di non avere un bagno a disposizione o di non sentirsi totalmente puliti in pubblico può rappresentare un notevole ostacolo quando si viaggia o si è all’aperto.

Quando ci si trova lontani dalla sicurezza domestica si può ricorrere ad alcuni piccoli “rimedi” non farmacologici e non chirurgici, che rendono meno disagevole un soggiorno fuori porta.

In caso di incontinenza fecale lieve è possibile ricorrere ad un clistere evacuativo prima di uscire.
Questo può aiutare ad ottenere una defecazione più efficace, con minore residuo post defecatorio (la quantità di feci che rimane nel retto dopo l’atto evacuativo) ottenendo così una sensazione di maggior sicurezza durante le ore successive.

Una corretta alimentazione ed un adeguato stile di vita possono agevolare una regolarizzazione del ritmo di svuotamento del retto, così da poter ottenere una defecazione programmata, in grado di favorire gli spostamenti senza la preoccupazione delle perdite involontarie.

Qualora vi fosse indicazione, secondo il parere del medico specialista, esistono inoltre tutta una serie di tecniche per la riabilitazione del pavimento pelvico e degli sfinteri anali, che mirano a migliorare la tonicità, la contrazione e la coordinazione dei muscoli coinvolti nel meccanismo della defecazione. In tal senso sono fondamentali un periodo di allenamento sistematico e prolungato, e la costanza nell’esecuzione di questo tipo di terapia per ottenere e mantenere i risultati sperati.

Attualmente studi clinici riguardanti tali esercizi riportano risultati interessanti ma non evidenziano tuttavia una correlazione diretta tra questa tipologia di allenamento sistematico e un sensibile miglioramento della continenza.

 

 

Iscriviti alla Newsletter!
Ricevi gli articoli di THD Salute e Benessere

Unisciti agli altri 845 iscritti alla community!

Un Commento

Lascia un Commento
  • Ho incontinenza fecale d’urgenza. Ancora dopo accertamenti non ne conisco la causa. È possibile ? Centri che la curano nella provincia di Milano o Milano ce ne sono ? Vorrei avere un pocgino di luce. Ne ho diritto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Disclaimer Questo sito è a scopo puramente informativo e non va inteso come un sostituto del parere medico. Per qualsiasi problema di salute, THD vi invita a consultare il vostro medico curante. Copyright THD Spa © 2015.