Diosmina: un flavonoide per la tua dieta

La diosmina è una sostanza naturale che aiuta a migliorare il microcircolo ed ha effetti antinfiammatori ed antivaricosi.

Vediamo insieme in questo articolo le numerose caratteristiche racchiuse in questa sostanza.

 

Cos’è la diosmina?

La diosmina è una molecola naturale appartenente alla famiglia dei flavonoidi e presente soprattutto negli agrumi e in alcune piante.

Alte concentrazioni di diosmina sono infatti contenute in frutti del genere Citrus (limoni, arance, pompelmi ecc.), nelle foglie del Bucco (Barosma betulina) e nelle sommità fiorite di Ruta (Ruta graveolens).

Numerosi sono anche gli intregratori naturali, come ad esempio THD Fleben® 1000, che contengono questo prezioso flavonoide.

 

Le caratteristiche principali

La diosmina è frequentemente utilizzata nel trattamento della patologia emorroidaria e dell’insufficienza venosa cronica.

A livello del microcircolo la diosmina esercita infatti un’azione diretta sui globuli rossi, riducendone la rigidità e l’aggregazione: tutto questo favorisce lo scorrimento del sangue anche nei vasi di dimensioni molto piccole.

La diosmina ha inoltre la capacità di aumentare la resistenza dei capillari, rendendoli più elastici e meno fragili.

La diosmina apporta un notevole giovamento se assunta in caso di gonfiore alle gambe (soprattutto per chi svolge mestieri in cui deve stare a lungo in piedi), di edemi, di varici e di emorroidi.

In quest’ultimo caso è infatti molto importante l’azione che la diosmina esercita sull’aumento della resistenza dei vasi sanguigni, che aiuterebbe a ridurre il sanguinamento delle emorroidi.

 

La diosmina negli agrumi 

Gli agrumi, oltre ad essere ricchi di Vitamina C, sono un’ottima fonte di bioflavonoidi, tra cui la diosmina.

Attenzione però a non scartare la parte interna biancastra della buccia! Questo strato, chiamato albedo, è infatti la parte più ricca di bioflavonoidi antinfiammatori.

Per integrare l’assunzione di questa sostanza potete sempre ricorrere all’uso di integratori naturali come Fleben® 1000, ricco di diosmina, troxerutina (un ulteriore bioflavonoide) ed estratto standardizzato di Melitoto che insieme svolgono un’azione favorente il fisiologico benessere del microcircolo.

 

Conoscevate le proprietà della diosmina? Cosa fate per aiutare il vostro microcircolo?

Raccontateci le vostre esperienze e per rimanere sempre aggiornati su argomenti relativi al vostro benessere iscrivetevi alla nostra newsletter!

 

(Visited 802 times, 1 visits today)

Iscriviti alla Newsletter!
Ricevi gli articoli di THD Salute e Benessere

Unisciti agli altri 774 iscritti alla community!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Disclaimer Questo sito è a scopo puramente informativo e non va inteso come un sostituto del parere medico. Per qualsiasi problema di salute, THD vi invita a consultare il vostro medico curante. Copyright THD Spa © 2015.